di

I rappresentanti di CD Projekt annunciano lo slittamento al 2022 dell'update di Cyberpunk 2077 per PS5 e Xbox Series X/S, come pure dell'aggiornamento di The Witcher 3 Wild Hunt che ottimizzerà il GDR fantasy all'hardware delle console di ultima generazione.

I vertici della software house di Varsavia specificano infatti che "sulla base delle indicazioni fornite dai responsabili dello sviluppo, si è deciso di destinare a entrambi i progetti del tempo aggiuntivo". In conseguenza di questa scelta, la pubblicazione dell'aggiornamento per la versione nextgen di Cyberpunk 2077 è stata posticipata al primo trimestre del 2022, mentre l'update PS5 e Xbox Series X/S di The Witcher 3 vede slittare la propria diffusione addirittura fino al secondo trimestre del 2022.

La nota diramata da CD Projekt non fornisce ulteriori chiarimenti sulle tempistiche di lancio dei DLC gratuiti di Cyberpunk 2077 o, tanto meno, delle espansioni maggiori. L'unica certezza in tal senso è quella rappresentata dall'impegno di CD Projekt nell'assunzione di oltre 60 sviluppatori nel team di Cyberpunk 2077, con il preciso scopo di velocizzare la realizzazione dei contenuti aggiuntivi del chiacchierato kolossal GDR con protagonisti V e Johnny Silverhand.

Quanto è interessante?
15