CYBERPUNK

Cyberpunk 2077, un video diventa virale: a Night City ci sono pessimi genitori?

Cyberpunk 2077, un video diventa virale: a Night City ci sono pessimi genitori?
di

A pochi giorni dalla pubblicazione della patch 1.2 di Cyberpunk 2077, l'opera di CD Projekt RED continua a far parlare di sé, talvolta per motivi piuttosto singolari. In queste ore, ad esempio, in rete è diventato virale un video che proverebbe la scarsa attitudine genitoriale degli abitanti della megalopoli di Night City.

Nel filmato in questione, che potete visionare in calce, c'è una donna seduta tranquillamente sul divano mentre due bambini giocano con oggetti non adatti alla loro età: un ragazzino fa l'aeroplano con una lattina aperta, mentre un bimba giocherella amabilmente con una pistola. Un bug o una scelta precisa degli sviluppatori polacchi? In realtà, non ci stupiremmo in nessuno dei due casi. Se avete giocato a Cyberpunk 2077 allora sapete che spesso e volentieri a Night City è possibile imbattersi in persone e oggetti chiaramente posizionati fuori contesto, quindi l'ipotesi bug è più che plausibile. È pur vero che potrebbe anche rappresentare un altro modo per tratteggiare la decadenza di una megalopoli del futuro corrotta fino al midollo e intrisa di criminalità, dove i valori di una volta (come appunto potrebbe essere quello della genitorialità) sono passati in secondo piano.

Voi cosa ne pensate? Ne approfittiamo per segnalarvi che i dataminer hanno recentemente scoperto dei nuovi dialoghi con Panam, dando il via alle speculazioni su un DLC di Cyberpunk 2077.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
8