Da Arrow e Gotham a Stranger Things e Supernatural, tutte le Top News di ieri in Serie TV

di

Mentre gli showrunner di Supernatural continuano a stuzzicare la curiosità dei fan centellinando informazioni sull’imminente crossover con Scooby-Doo, la scelta di affidare a Jon Favreau la nuova serie TV ambientata nell'universo di Star Wars sembra non aver trovato i favori dell’immenso fandom di Lucasfilm.

Arrow dovrà affrontare un nuovo e letale nemico!
Mentre il Team Arrow deve fare i conti col problematico ritorno del fan favorite Roy Harper/Arsenal (Colton Haynes) e con la sorprendente decisione presa nel corso dell’ultimo episodio da Laurel Lance/Black Siren (Katie Cassidy) di Terra-2, una vecchia conoscenza sta per tornare a Star City per avvertire la giovane Thea Queen (Willa Holland) di un imminente pericolo. L’arrivo di questo nuovo nemico promette addirittura di cambiare Arrow per sempre!

Legends of Tomorrow e i segreti indicibili
Dal momento che la puntata di Legends of Tomorrow che andrà in onda il 26 marzo è intitolata “I, Ava”, i fan dello show si domandano quante probabilità vi siano che l’Agente Ava Sharpe, interpretato dalla guest star Jes Macallan, possa rivelarsi un robot o qualcosa di simile. Certo è che l’ex-capitano Rip Hunter, avendo intuito cosa stia accadendo tra Ava e Sara Lance (Caity Lotz), ha ordinato a Gideon di distruggere un misterioso file nella sua memoria, affinché la seconda non scopra mai il segreto dell’Agente attualmente al comando dell'Ufficio del Tempo.

Black Lightning vicino alla verità

Dopo essere stato accusato dell’omicidio di Lady Eve (Jill Scott), Jefferson Pierce (Cress Williams) avrà molto da fare per cercare di ripulire il nome del suo alter-ego Black Lightning. Sembra tuttavia che la ricerca d’informazioni sul caso cui stava lavorando il suo defunto padre lo condurrà finalmente dinanzi ad uno sconvolgente segreto del passato. Intanto, la situazione del sarto Peter Gambi (James Remar) appare sempre più compromessa...

Gotham sempre più vicina a introdurre il Joker?
Mentre una nuova sinossi di Gotham anticipa che il giovane Bruce Wayne, interpretato dalla star David Mazouz, dovrà presto prendere una decisione molto importante, Cameron Monaghan, attore noto per il ruolo di Jerome, ha confermato che quest'anno interpreterà non uno ma ben due componenti della famiglia Valeska. Stando a quanto rivelato dall’interprete, i fan non dovranno attendere molto per assistere al ritorno di Jerome e all’introduzione del suo altrettanto psicotico parente, in quanto il primo tornerà nello show nell’episodio 4x13, mentre l’altro farà il suo ingresso appena un paio di settimane dopo. Sarà davvero il Joker?

Supernatural incontra Scooby-Doo
Al pari di Legends of Tomorrow, Supernatural è una serie targata The CW in cui può succedere praticamente di tutto… persino un crossover metà cartone animato e metà live-action con Scooby-Doo. Dean e Sam dovranno infatti attraversare l’universo del cartone animato che il maggiore dei fratelli Winchester adorava da piccolo, ma le cose si metteranno piuttosto male quando anche una creatura di Supernatural si getterà nella mischia.

I fan di Star Wars in rivolta!
Come appreso qualche giorno fa, Walt Disney Pictures ha scelto Jon Favreau (Iron Man, Iron Man 2, Avengers) per scrivere e produrre una serie televisiva in live-action ambientata nel vasto universo di Star Wars, ma sembra che la notizia non sia stata ben recepita dai fan. Al contrario, Twitter è stato letteralmente invaso da lamentele rivolte a Disney e Lucasfilm, “colpevoli” di aver affidato un ruolo di rilievo ad un uomo bianco ed etero. E voi, da quale parte vi schierate?

Stranger Things al centro delle accuse
Brutte notizie anche per i fan di Stranger Things. Matt e Ross Duffer, creatori e showrunner della serie di successo di casa Netflix, sarebbero stati accusati di aver verbalmente abusato di alcune donne sul set della loro serie di fantascienza-horror. L'accusa è stata mossa da Peyton Brown, un componente dello staff tecnico dello show, che lo scorso 8 marzo ha rivelato di non voler prendere parte alla stagione 3 a causa del presunto comportamento inappropriato dei suoi creatori.

The Librarians è stato cancellato ufficialmente
Attraverso un Tweet, Dead Devlin, produttore esecutivo di The Librarians, annuncia che TNT avrebbe ufficialmente cancellato la serie TV, il cui futuro appare ora incerto. Nonostante la cancellazione, non è ancora detta l’ultima parola per lo show, in quanto Devlin si sarebbe già messo all'opera per portare la serie su qualche altra piattaforma disposta ad ospitarlo. Sareste dispiaciuti qualora lo show non trovasse una nuova “dimora” e sprofondasse nel dimenticatoio?

Quanto è interessante?
2