Da Forza Horizon 4 a Fortnite, tutte le novità della settimana su VG News

Da Forza Horizon 4 a Fortnite, tutte le novità della settimana su VG News
di

L'ultima settimana, come sempre ricca di avvenimenti, uscite e annunci, è stata caratterizzata dal debutto sul mercato di FIFA 19, Life is Strange 2 e della versione in Accesso Anticipato di Forza Horizon 4, oltre che dall'avvio della Stagione 6 di Fortnite Battaglia Reale e dalla tanto attesa apertura al cross-play da parte di Sony.

Anche questa settimana, tra i protagonisti c'è stato Red Dead Redemption 2. Rockstar Games ha presentato tre bundle con PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro e ha svelato che nel gioco finale saranno incluse ben 200 specie di animali e centinaia di possibili scelte! Sono inoltre emersi dettagli su fisica, fasi shooting e interni e sulla dimensione del gioco, che a quanto pare ammonta a 105 GB.

Lo scorso martedì sono approdate in rete le impressioni della stampa nazionale e internazionale su Forza Horizon 4, tra le quali non poteva mancare la recensione di Everyeye a cura di Francesco Serino, che ha premiato l'esclusiva di Microsoft con un eccellente 9,5. Il titolo debutterà il 2 ottobre, ma ieri 28 settembre gli acquirenti della Ultimate Edition di Forza Horizon 4 hanno già avuto accesso ai server. Intanto, Playground Games, studio responsabile del gioco, sta assumendo ben 177 sviluppatori! Andranno a comporre un terzo team in seno allo studio che lavorerà ad un nuovo RPG open world. Gran Turismo Sport, dal canto suo, ha accolto l'aggiornamento 1.28 che ha introdotto 9 vetture, tre nuovi eventi GT League e il celebre tracciato Fuji Speedway

In Pokémon GO è stata svelata l'esistenza di un nuovo mostriciattolo misterioso chiamato Meltan. Si tratta di un Pokémon appartenente alla categoria Bullone di tipo Acciaio. Con le sue braccia e gambe liquide può disgregare il metallo per assimilarlo e genera elettricità.

Dopo tanta attesa e speculazioni, Fortnite ha infine dato il benvenuto alla Stagione 6 di Battaglia Reale, che ha introdotto un mucchio di novità: modifiche alla mappa di gioco, i nuovi e simpatici cuccioli, le Pietre Ombra (che purtroppo sono state momentaneamente disabilitate) e le nuove Sfide della Settimana 1 della Stagione 6.

I fan più nostalgici possono gioire grazie all'annuncio di Castlevania Requiem per PlayStation 4, che include le versioni emulate di Symphony of the Night e Rondo of Blood con supporto alle risoluzioni 1080p e 4K (quest'ultima solo su PlayStation 4 Pro), migliorie grafiche, compatibilità con i trofei a controlli ottimizzati per il DualShock 4.

Sia Sony che Microsoft hanno presentato i giochi gratuiti inclusi nei loro rispettivi servizi in abbonamento per il mese di ottobre. Gli iscritti a PlayStation Plus potranno scaricare e giocare gratuitamente a titoli come Friday The 13th: The Game e Laser League, mentre tra i Games With Gold ci saranno Overcooked e Victor Vran.

Con l'arrivo dell'Outbreak Day, The Last of Us Parte 2 è tornato a far parlare di sé. Un poster dell'evento potrebbe aver svelato che nel gioco tornerà Joel, che fino ad oggi non si è mai mostrato. Il brano Cycles composto da Gustavo Santaolalla è invece approdato nel servizio di streaming musicale Spotify. Nuove informazioni anche per altre esclusive in sviluppo per PlayStation 4. Per quanto riguarda Death Stranding, abbiamo invece scoperto che non sarà Guillermo del Toro a doppiare il personaggio al quale ha donato le fattezze. Dreams di Media Molecule, invece, è stato rimandato al 2019.

Life is Strange 2 ha finalmente preso il via lo scorso giovedì con l'episodio Roads, che ha convinto il nostro Tommaso "Todd" Montagnoli. Nella sua recensione, lo ha premiato con un voto pari a 8.2. Ieri, invece, è toccato a FIFA 19, che è approdato su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Come sempre ha tutte le carte in regola per polverizzare tutti i record di vendita. EA Sports ha svelato la Squadra della Settimana #2 e la lista con i 23 Giocatori da tenere d'occhio.

Top e Flop News della settimana

La Top News della settimana ce l'ha fornita senza ombra di dubbio Sony, che dopo tanti tentennamenti e dichiarazioni che lasciavano presagire tutt'altro, ha deciso di abilitare le funzionalità cross-play su PlayStation 4 con le altre console, ovvero Xbox One e Nintendo Switch. Si tratta di una decisione che andrà a tutto vantaggio dei giocatori, che nei titoli supportati potranno giocare con i propri amici in possesso di altri piattaforme. Fortnite, come facilmente immaginabile, è stato il primo a beneficiarne. Ben più difficoltà abbiamo avuto nella scelta della Flop News, dal momento che non è accaduto nulla in grado di meritarsi questo appellativo. Ci teniamo tuttavia a parlare ancora una volta di Sony, che nella serata di ieri ha fatto sapere che a dicembre di quest'anno non si svolgerà l'ormai consueta PlayStation Experience. La casa giapponese non aveva mai annunciato le date, per cui non possiamo parlare di un vero e proprio annullamento, ma i giocatori sono ugualmente rimasti delusi poiché si aspettavano una nuova edizione e, magari, di scoprire qualcosa in più su Death Stranding, The Last of Us Parte 2 e Medievil. Come mai è stata presa questa decisione? Non ci sono nuovi progetti in cantiere? Oppure, molto più probabile, che siano già cominciati i preparativi per il reveal della next gen, fissato magari per il prossimo anno?

Quanto è interessante?
6