di

Il nome di Lance McDonald non suonerà certamente nuovo agli appassionati dei titoli di casa From Software. Negli anni, infatti, il content creator ha offerto al pubblico diversi video a loro interamente dedicati.

Dopo aver svelato diversi contenuti tagliati dalla componente multiplayer di Dark Souls 3, l'utente ritorna ad esplorare le profondità del terzo capitolo della saga, per presentare al pubblico un interessante contenuto. Ripristinato l'accesso alle funzionalità di debug del gioco, Lance McDonald è infatti riuscito ad adottare una prospettiva particolare all'interno del pericoloso mondo dark fantasy. Ricorrendo al tool, in particolare, ha potuto assumere il controllo di una vasta selezione di nemici presenti in Dark Souls 3, inclusi alcuni dei Boss.

Per presentare la funzione, McDonald ha realizzato un video interamente dedicato alla tematica, della durata pari a circa otto minuti. Se siete curiosi di osservarlo in azione, potete dare uno sguardo al risultato delle ricerche dello YouTuber direttamente in apertura a questa news: vi auguriamo dunque una buona visione!

Nel corso della sua carriera di "indagatore di codici", Lance McDonald non si è occupato solamente della trilogia di Dark Souls: il giovane ha infatti ad esempio condiviso anche molte scoperte legate ai contenuti tagliati dalla versione finale di Bloodborne.

Quanto è interessante?
4