Dark Souls Remastered: Video Recensione della versione per Nintendo Switch

di

Con diversi mesi di ritardo rispetto alle altre edizioni, Dark Souls Remastered è approdato anche su Nintendo Switch. Purtroppo, non lo ha fatto nel migliore dei modi.

Il debutto della serie Dark Souls su piattaforme Nintendo propone al pubblico un porting frettoloso e superficiale, che scarta gli elementi più pregevoli delle altre versioni in favore di una stabilità che non sempre si rivela all'altezza delle aspettative. Fatta eccezione per l’aumento della risoluzione nativa, e l’aggiunta di qualche elemento grafico inedito, Dark Souls Remastered si presenta su Switch con una dotazione di pregi e difetti largamente sovrapponibile a quella delle versioni già in commercio.

La qualità ludica del titolo non si discute, ma il lavoro svolto da Virtuos non giustifica appieno l'appellativo Remastered. In questo caso, inoltre, l’aggiunta della portabilità fatica a controbilanciare i difetti della produzione, trattandosi di un titolo la cui godibilità tende a perdere vigore fuori dalle mura di casa.

Se volete approfondire l'argomento, vi consigliamo di guardare la Video Recensione allegata in cima a questa notizia, oppure di leggere la recensione di Dark Souls Remastered curata dal nostro Alessandro Bruni.

Quanto è interessante?
4