David Jaffe: ecco perchè PlayStation Classic non ha funzionato

David Jaffe: ecco perchè PlayStation Classic non ha funzionato
di

PlayStation Classic, la riedizione in miniatura della celebre prima console Sony, non ha riscosso purtroppo il successo commerciale sperato, tanto da aver spinto molti rivenditori ad abbassare il prezzo a 59 euro/dollari nelle ultime settimane. David Jaffe, autore di titoli come Twisted Metal e God of War, ha provato ad analizzarne i motivi.

In molti ad esempio hanno puntato il dito sulla scelta dei titoli, non particolarmente apprezzata dai fan, così come l'interfaccia piuttosto spartana, o la decisione di puntare su un emulatore open source anzichè su un software ad hoc come accaduto nel caso di NES e SNES Mini.

Per il noto sviluppatore però, il motivo dello scarso successo di PlayStation Classic è da ricercare nel fatto che i titoli 3D sono invecchiati decisamente peggio rispetto ai giochi 2D ospitati sulle mini console Nintendo, che invece risultano divertenti ed appaganti ancora oggi.

La prima PlayStation arrivò in un'epoca in cui praticamente tutti stavano effettuando esperimenti con la grafica 3D dando vita a progetti che oggi appaiono decisamente lontani dalla perfezione. Secondo il papà di God of War, dunque, la micro console Sony offrirebbe una concezione di 3D piuttosto antiquata, in parte per merito dei non sempre eccelsi giochi inclusi. Ecco perché fatica a ricreare quell'effetto nostalgia che di fatto ha permesso a NES e SNES Classic di ottenere ottimi riscontri di pubblico e critica. Siete d'accordo con le parole di David Jaffe?

FONTE: Nerd4Life
Quanto è interessante?
15