DS

Day One rotto di Death Stranding? Arriva la prima smentita alle foto leak

Day One rotto di Death Stranding? Arriva la prima smentita alle foto leak
di

Dopo aver assistito alla vendita anticipata di COD Modern Warfare presso alcuni negozi internazionali, in rete sono apparse delle immagini che indicherebbero la rottura del Day One di Death Stranding: oltre ai recensori, quindi, c'è già chi sta giocando al kolossal sci-fi di Hideo Kojima?

Partendo da una discussione intavolata online da alcuni membri del forum di Reddit, sono infatti emerse online delle foto che ritrarrebbero lo scaffale di un non meglio specificato negozio messicano che avrebbe deciso di mettere in vendita Death Stranding con diverse giornate di anticipo rispetto alla data di commercializzazione ufficiale, prevista in tutto il mondo per venerdì 8 novembre.

Come però hanno svelato i membri della stessa community di Reddit e, in particolar modo, i frequentatori del forum che abitano in Messico, le foto in questione non mostrerebbero le confezioni "ufficiali" di Death Stranding ma solo le cover promozionali, rigorosamente sprovviste di disco al loro interno, utilizzate da molte catene di distribuzione per incentivare i propri clienti a effettuare da loro la prenotazione dei videogiochi più attesi. Si sarebbe trattato, di conseguenza, di un "falso allarme": nel momento in cui scriviamo, non sembrerebbe esserci alcuna evidenza dell'effettiva rottura del Day One di Death Stranding, o tantomeno di furti di copie come quelli che hanno riguardato Kingdom Hearts 3.

Eppure, online cominciano ad apparire degli spoiler su storia e gameplay di Death Stranding, dal finale dell'avventura di Kojima alle schermate di caricamento. Gli stessi ragazzi di Kojima Productions, d'altronde, mettono in guardia i tanti fan del kolossal in esclusiva su PlayStation 4 invitandoli a non fare spoiler di alcun genere per non rovinare l'esperienza ludica e narrativa dell'ambiziosa avventura a tinte oscure del papà di Metal Gear.

FONTE: Reddit
Quanto è interessante?
15