Days Gone ha davvero venduto più di Ghost of Tsushima? Forse no

Days Gone ha davvero venduto più di Ghost of Tsushima? Forse no
di

Jeff Ross, ex creative director presso Sony Bend, ha recentemente affermato che Days Gone ha venduto più di Ghost of Tsushima, oltrepassando le 8 milioni di copie piazzate globalmente. La cifra indicata dall'autore, tuttavia, potrebbe non corrispondere con esattezza alle performance di vendita dell'open world ambientato in Oregon.

Nel corso del podcast tenuto da David Jeffe, ideatore di Twisted Metal e God of War, Ross ha rivelato di essersi affidato a Gamestat per ricavare i numeri di vendita di Days Gone. Il portale in questione si basa su un sistema di tracciamento dei trofei ottenuti dagli utenti per calcolare approssimativamente la playerbase di ciascun titolo.

Ne consegue che le copie usate, le versioni PS Plus e i noleggi effettuati dagli utenti contribuiscono tutti a raggiungere la cifra indicata da Jeff Ross. Il numero reale delle vendite è probabilmente più basso, e questo spiegherebbe il motivo per cui Sony ha deciso di celebrare le 8 milioni di copie di Ghost of Tsushima e non quelle del titolo di Bend Studio.

Quale che sia la cifra esatta, sta di fatto che Sony ha ritenuto Days Gone una delusione, stando a Jeff Ross, e un sequel dedicato a Deacon St. John è stato ormai accantonato dalla compagnia nipponica. Bend Studio è ora impegnato nello sviluppo della sua nuova IP open world.

Ross ha inoltre lasciato intendere che CD Projekt RED si sia interessata a Days Gone per una potenziale acquisizione dei diritti sul marchio o per una ipotetica collaborazione con PlayStation Studios.

FONTE: pushsquare
Quanto è interessante?
7