E3 2018

Days Gone: l'esplorazione della mappa di gioco sarà completamente priva di caricamenti

di

Days Gone è stato uno dei grandi protagonisti del periodo pre-E3 2018, ma continuano ad emergere informazioni al riguardo. Quest'oggi, ad esempio, abbiamo scoperto che l'esplorazione della mappa open-world sarà totalmente priva di interruzioni.

Le schermate di caricamento saranno completamente assenti durante gli spostamenti sulla mappa, anche all'ingresso (o all'uscita) degli interni. Chiaramente, saranno presenti un grande caricamento all'avvio del gioco e delle interruzioni in caso di morte del protagonista, ma il normale fluire del gameplay non verrà mai interrotto.

Un sistema del genere è presente anche in altri titoli open world come The Legend of Zelda: Breath of the Wild, oltre che in un'altra recente esclusiva Sony, God of War: il titolo Santa Monica Studio sfrutta in maniera intelligente i filmati e altri sistemi per caricare porzioni di mappa senza generare alcuna interruzione (e nemmeno cambi di prospettiva).

Ricordiamo che Days Gone verrà lanciato esclusivamente su PlayStation 4 il 22 febbraio 2019. Nonostante non abbia trovato spazio durante la conferenza di Sony, il titolo di Bend Studio era presente all'E3 2018 dove si è mostrato in una nuova sessione di gameplay.

Quanto è interessante?
12