Days Gone: la nuova data di uscita è fissata per i primi mesi del 2019?

di

Venerdì scorso, Sony Interactive Entertainment ha annunciato di aver rinviato Days Gone al 2019, oggi alcuni insider apparentemente ben informato hanno rivelato qualcosa di più sui motivi alla base di questa scelta.

A quanto pare, il rinvio non è dovuto a problemi di sviluppo bensì a una scelta strategica del publisher che preferisce evitare l'affollato autunno 2018 per lanciare il gioco all'inizio del prossimo anno fiscale, che inizierà il primo aprile 2019. Facile quindi attendersi un lancio previsto tra aprile e maggio del prossimo anno, sebbene al momento si tratti solo di speculazioni.

C'è chi ipotizza che il rinvio sia dovuto alla volontà di evitare lo scontro con Red Dead Redemption 2, in uscita a fine ottobre, da qui la decisione di rimandare il gioco al prossimo anno. Altri prodotti molto attesi, come Call of Duty Black Ops IV, saranno lanciati in leggero anticipo rispetto al solito (12 ottobre, anzichè inizio novembre) probabilmente proprio per evitare di uscire nella stessa settimana dell'attesissimo titolo Rockstar.

Quanto è interessante?
6