Days Gone: una nuova mod su PC abilita la visuale in prima persona

Days Gone: una nuova mod su PC abilita la visuale in prima persona
di

Days Gone su PC continua ad essere fonte d'interesse da parte del modder, che provano ad espandere ulteriormente il concept ideato da Bend Studio. Adesso una nuova mod permette di attivare la visuale in prima persona dentro l'avventura post-apocalittica di Sony uscita originariamente su PS4 nel 2019.

Autore della mod è Medicbobs, che ha messo a disposizione la sua creazione nel noto portale NexusMods: stando a quanto riferito dal creatore, il contenuto abilita la telecamera in prima persona per la larga maggioranza delle azioni compiute da Deacon St. John all'interno del gioco, seppur non per tutte. Correre, accovacciarsi e scavalcare finestre ed ostacoli saranno tutte azioni eseguibili in prima persona, così come anche nascondersi nei cespugli per non farsi individuare da infetti ed umani ostili. Viceversa, viaggiare in sella alla motocicletta o arrampicarsi su una scala avviene tramite la normale impostazione in terza persona. Lo stesso discorso vale anche per i combattimenti, che funzionano esattamente come concepiti da Bend Studio nonostante la mod attiva.

Sebbene molti aspetti non sono stati alterati, in caso di ampia richiesta non è da escludere che in futuro possa arrivare un aggiornamento per la mod che la abiliti ad esempio anche per gli scontri. Sempre restando in tema, di recente è stata anche realizzata una mod per Days Gone su PC che permette di affrontare quasi 700 infetti contemporaneamente. E chissà quali altri idee avrà in mente la community per offrire sempre nuovi approcci al gameplay dell'open world Sony.

Ricordiamo che Sony Bend è al lavoro su una nuova IP open world, confermando di fatto ancora una volta che Days Gone 2 non è più nei piani del colosso giapponese.

Quanto è interessante?
3