Days Gone su PC in sviluppo da un anno: Bloodborne sarà il prossimo?

Days Gone su PC in sviluppo da un anno: Bloodborne sarà il prossimo?
di

Come ormai ben saprete, Sony sta per pubblicare il suo Days Gone anche su PC. Analizzando alcune informazioni nascoste nel database di Steam, piattaforma sulla quale il titolo di Bend Studios approderà a breve, pare che questa versione sia in sviluppo da un bel po' di tempo.

Stando a quanto scritto sulla pagina del gioco sui database del client Valve, infatti, sembrerebbe che lo sviluppo della versione PC di Days Gone sia iniziato nella seconda metà di febbraio 2020. Se questa informazione dovesse essere confermata, significherebbe che Sony non avrebbe atteso il debutto di Horizon Zero Dawn su PC per dare il via ai lavori sul successivo porting in seguito ai risultati in termini di vendite. Seguendo questo ragionamento, possiamo stabilire con un certo grado di sicurezza che il colosso nipponico stia già predisponendo altre esclusive PlayStation all'arrivo su PC e una delle prossime potrebbe essere proprio Bloodborne, il cui porting è al centro di numerose chiacchiere ormai da mesi. A questo proposito, vi invitiamo a leggere dell'avvistamento di Bloodborne in versione PlayStation 5, la quale potrebbe accompagnare il titolo al debutto su PC e permettere a tutti di godere dell'avventura a risoluzione 4K e a 60 fotogrammi al secondo.

Si tratta ovviamente di ipotesi dei fan e al momento non vi è alcuna conferma in merito da parte di Sony, che in ogni caso ha dichiarato di voler portare altri prodotti PlayStation su PC.

FONTE: steamdb
Quanto è interessante?
8