Days Gone "punirà" i giocatori che utilizzeranno troppe munizioni

di

Nel corso dello show "YouTube Live E3 2018", tenuto dal noto presentatore Geoff Keighley in occasione dell'E3 di Los Angeles, Sony Bend è tornata a discutere del suo prossimo titolo: Days Gone, in arrivo in esclusiva su PlayStation 4 il 22 febbraio 2019.

Parlando delle meccaniche di gameplay e del modo in cui il mondo di gioco saprà rispondere alle azioni del protagonista, il game director Jeff Ross ha dichiarato che Days Gone saprà punire a modo suo quei giocatori che faranno un uso eccessivo di munizioni e che creeranno un numero considerevole di esplosioni nell'area di gioco.

"Con l'Escalation System, abbiamo un modo per punire il giocatore che utilizzi troppe munizioni. Questo open-world è responsivo, se tu fai qualcosa, ci sarà una reazione. Quindi se stai sparando tanti colpi e creando molte esplosioni, finirai per attirare altri Freaker, altri animali, ed altra gente che agirà nel tuo stesso modo". Cosa ne pensate di questo sistema pensato dagli sviluppatori di Sony Bend?

Ricordiamo che Days Gone è atteso in esclusiva su PlayStation 4 il 22 febbraio 2019. Come confermato pochi giorni fa, il gioco sarà completamente privo di caricamenti durante l'esplorazione. Per ulteriori informazioni sul nuovo gioco di Sony Bend vi rimandiamo alla nostra Anteprima.

Quanto è interessante?
13