Dead Space Remake avrà smembramenti avanzati e sezioni a gravità zero

Dead Space Remake avrà smembramenti avanzati e sezioni a gravità zero
di

Come promesso, Electronic Arts ci ha finalmente concesso il primo assaggio di Dead Space Remake. Il team di EA Motive ha mostrato una build ancora piuttosto acerba del rifacimento dello storico horror, soffermandosi sulle principali differenze che verranno apportate in questo lavoro di restauro.

Oltre, ovviamente, ad effettuare un revamp della qualità grafica generale del titolo, gli sviluppatori andranno a ritoccare alcune componenti del gameplay e certe dinamiche legate alle fasi di shooting. In particolare, è stato confermato che Dead Space Remake sarà caratterizzato un rinnovato sistema di smembramento dei mostruosi Necromorfi che affronteremo nei panni di Isaac Clarke. Questo è stato fatto sia per conferire un risultato ancora più spettacolare ed appagante, sia per essere ancor più preciso e tecnico rispetto a quello concepito da Visceral Games nel capitolo originale della saga.

Come dimostrato nel primo video gameplay del gioco, Dead Space Remake includerà inoltre le sezioni a gravità zero. Si tratta di una novità assoluta per il capostipite del franchise, che trae così beneficio da una meccanica introdotta soltanto a partire dalla sua seconda iterazione. Secondo EA Motive, in questo modo sarà molto più semplice e intuitivo spostarsi in determinate situazioni, e la meccanica sarà inoltre fonte di sorprese e nuove sfide per i giocatori.

Tra le altre importanti novità, è stato confermato che Gunner Wright doppierà Isaac Clarke, protagonista che non sarà più così tanto silenzioso come nel gioco originale. Ricordiamo che Dead Space Remake è atteso ad una data di lancio non ancora precisata su PC, PS5 e Xbox Series X|S.

Quanto è interessante?
6