Dead Space Remake avrà tante opzioni di accessibilità, parola di EA Motive

Dead Space Remake avrà tante opzioni di accessibilità, parola di EA Motive
di

Dopo aver annunciato dei miglioramenti nel sistema degli smembramenti di Dead Space Remake, il Creative Director di EA Motive Roman Campos-Oriola conferma la presenza di numerose opzioni di accessibilità nell'atteso rifacimento del kolossal horror di Visceral Games per PC, PS5 e Xbox Series X/S.

Consapevole dei cambiamenti avvenuti nell'industria videoludica dall'uscita del kolossal originario, il responsabile dello sviluppo del Remake di Dead Space coglie l'opportunità offertagli dall'ultima intervista a IGN.com per sottolineare come "in questi 12 anni sono cambiate tante cose e adesso c'è un elemento molto importante da tenere in considerazione nello sviluppo, ossia la necessità di integrare tutte quelle opzioni di accessibilità per favorire l'accesso al gioco da parte di chi sente la necessità di attivare queste opzioni".

Per Campos-Oriola, quindi, l'integrazione delle opzioni di accessibilità non sarà fine a se stessa ma rappresenterà "un qualcosa di importante per noi, in termini di apertura dell'esperienza di Dead Space a un gruppo di ampio di persone che fino ad oggi non hanno avuto l'opportunità di cimentarsi con le sfide di questo gioco".

In attesa di ricevere ulteriori informazioni sull'esperienza ludica e sui contenuti di questo atteso rifacimento per PC e console nextgen, vi rimandiamo al video confronto tra Dead Space Remake e l'originale confezionato dallo youtuber ElAnalistaDeBits partendo dalle scene ammirate nel reveal trailer che ha "chiuso col botto" l'EA Play Live 2021.

FONTE: IGN.com
Quanto è interessante?
3