Dead Space Remake: cosa sono i Necromorfi?

Dead Space Remake: cosa sono i Necromorfi?
di

Dead Space Remake riporta in scena l'iconica serie horror di Electronic Arts dopo una lunghissima assenza. I fan non vedono l'ora di rivivere gli orrori dell'USG Ishimura in chiave moderna, preparandosi ad affrontare ancora una volta orde di spaventosi e pericolosi Necromorfi.

Le creature mostruose nonché principali nemici di Dead Space sono uno dei motivi per cui la serie è così amata dagli appassionati di survival horror, ma esattamente cosa sono i Necromorfi? Fondamentalmente sono il frutto di un'infezione aliena generata da antichi manufatti noti come Marchi, che contagiano gli esseri umani sia vivi che già morti e trasformando i loro corpi in maniera radicale rendendoli in questo modo un ammasso di carne putrefatta priva di qualunque forma di raziocinio, mossa solamente da un incessante istinto omicida.

La loro forza è notevole, così come anche la loro resistenza: il modo migliore per riuscire ad avere effettivamente la meglio su un Necromorfo è di smembrare i loro arti in modo così da renderli inermi e finirli con un pestone o un altro colpo d'arma da fuoco. Quando Isaac Clarke (ecco a tal proposito chi è il protagonista di Dead Space) giunge sull'Ishimura, la nave spaziale è già stata completamente invasa dai Necromorfi e l'infezione si è propagata attraverso l'intera stazione: ha dunque inizio un incubo dal quale uscirne vivi sarà un'impresa titanica.

In attesa del remake del primo gioco, se vi state avvicinando per la prima volta alla serie, ecco quanti giochi di Dead Space ci sono, dalla nascita del brand nel 2008 fino ad oggi.

Quanto è interessante?
2