di

L'atteso video approfondimento 'Creare la Tensione' di Dead Space Remake ha dato modo al team di EA Motive di sviscerare (non solo metaforicamente) tutti i dettagli sul comparto artistico del loro splatter horror.

In Creare la Tensione, la sussidiaria canadese di Electronic Arts ha mostrato gli aspetti più dirimenti del lavoro che sta svolgendo sull'art design dell'incubo spaziale vissuto dagli emuli di Isaac Clarke. Con uno sguardo all'ultima build del Remake sviluppato su Frostbite Engine, Motive ci ha permesso di sbirciare tra le pieghe del complesso lavoro di riadattamento e "ammodernamento" dell'originario Dead Space.

I temi trattati dagli autori di Montreal sono stati molteplici, dalle sfide affrontate nel ricostruire l'illuminazione alla necessità di evolvere il comparto grafico e tecnico per integrare effetti speciali VFX, texture iperrealistiche, ambientazioni convincenti, creature dall'aspetto ancora più spaventoso e animazioni più fluide. Non sono mancati nemmeno gli spunti di riflessione offerti dal simbolismo e dalle fonti di ispirazione del titolo, come pure gli elogi all'incredibile impegno profuso nell'originario Dead Space dal team diretto da Glen Schofield, attualmente al lavoro sul survival horror The Callisto Protocol.

In chiusura dello streaming approntato da EA Motive, gli sviluppatori di Dead Space Remake hanno fissato per il 27 gennaio 2023 la data di lancio ufficiale del titolo su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S. L'appuntamento più importante dei video approfondimenti di Electronic Arts è previsto per questo autunno, con il reveal completo di Dead Space Remake giusto in tempo per Halloween.

Quanto è interessante?
13
Dead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space RemakeDead Space Remake