Dead Space: secondo l'ex art director della serie, EA non cederà l'IP ad altri publisher

di

Ian Milham, ex art director della serie Dead Space, ha recentemente pubblicato un nuovo artwork su Reddit, dando via a una serie di richieste e domande sul futuro del franchise. Milham ammette di non conoscere l'attuale stato del brand ma è piuttosto sicuro del fatto che Electronic Arts non cederà l'IP a terzi.

Secondo le parole di Ian Milham, nonostante EA non sembri avere intenzione di pubblicare nuovi episodi, non cederà il franchise ad altre società: "il franchise Dead Space è stato capace di generare denaro, seppur non così tanto come previsto dai vertici di Electronic Arts. L'azienda ha speso centinaia di migliaia di dollari su Dead Space in pochi anni quindi non credo che vogliano privarsi di questo franchise. E' molto difficile, in ambito videoludico, vedere un publisher cedere l'uso delle sue IP in licenza a un editore diverso... non ha molto senso. Certo, potrebbero affidare lo sviluppo di un nuovo gioco a uno studio diffrente da Visceral ma non so dirvi al momento se questa ipotesi sia nei piani o meno."

Electronic Arts non sembra al momento interessata a pubblicare Dead Space IV o magari un reboot, tuttavia appare difficile che il publisher possa vendere la proprietà intelletuale, come ribadito dall'ex art director della saga. Ricordiamo che a ottobre dello scorso anno, EA ha chiuso Visceral Games, studio responsabile della serie, al lavoro fino a pochi mesi fa su un progetto legato a Star Wars.

FONTE: Reddit.com
Quanto è interessante?
2
Dead Space: secondo l'ex art director della serie, EA non cederà l'IP ad altri publisher