Death Stranding 2, Heartman pronto per un sequel? Kojima incontra Winding Refn

Death Stranding 2, Heartman pronto per un sequel? Kojima incontra Winding Refn
di

Dopo aver immortalato la visita dei responsabili marketing di Sony presso Kojima Productions, l'autore di Death Stranding stuzzica ulteriormente il pubblico, in allerta per il possibile annuncio di un sequel dell'avventura di Sam Porter Bridges.

Già nel dicembre 2019, un misterioso messaggio di Nicolas Winding Refn aveva confermato un futuro ritorno in scena del personaggio di Heartman, ma al teaser non aveva fatto seguito - almeno sino ad ora - alcun annuncio specifico. Una circostanza insolita, che aveva contribuito ad alimentare le speranze per l'arrivo di un Death Stranding 2.

Ora, la nuova campagna teaser avviata da Hideo Kojima e dal suo team sembra spingere proprio nella direzione di un sequel della peculiare epopea. Dopo la conferma del coinvolgimento dell'attrice Elle Fanning, il game director si mostra in compagnia di Nicolas Winding Refn, volto in-game del personaggio di Heartman. Il noto regista europeo è tornato a dialogare con Hideo Kojima, ma la natura dell'incontro resta per il momento riservata. Che sia infine arrivato il momento di tornare ad esplorare la Spiaggia all'interno di un Death Stranding 2?

In attesa di eventuali conferme, anche l'interprete di Die-Hardman in Death Stranding anticipa novità, contribuendo a rendere sempre più realistica l'idea dell'imminente annuncio ufficiale di un Death Stranding 2.

Quanto è interessante?
3