Death Stranding 2 On The Beach: i segreti nascosti del nuovo trailer

Death Stranding 2 On The Beach: i segreti nascosti del nuovo trailer
di

Hideo Kojima è stato il grande protagonista dell’ultimo State of Play. Oltre all’annuncio di Physint, che segna il ritorno di Hideo Kojima al genere degli espionage action, è stato dato ampio spazio a Death Stranding 2 On the Beach, apparso in un video di quasi 10 minuti tra cutscene e scene di gameplay.

A questo proposito, vogliamo soffermarci su tre dettagli del trailer di Death Stranding 2 On The Beach che forse non avete notato, che peraltro crediamo siano piuttosto significativi.

In una delle scene iniziali del filmato, vediamo Fragile che accoglie Sam a bordo della Magellan, peculiare velivolo grazie a cui il corriere potrà spostarsi da un punto all’altro di un mondo ancora minacciato dagli effetti mortiferi del Death Stranding.Ebbene, a differenza di altre sezioni del filmato, in questo momento iniziale l’immagine ci appare "spenta", e i due personaggi hanno un colorito blu. Quale è il motivo? Molto probabilmente la Magellan sta volando tra le spiagge, che già nel primo capitolo ci sono apparse con queste tonalità. Pensiamo ad esempio alla scena di Heartman sulla spiaggia nel primo Death Stranding.

Passiamo a un altro frangente di grande importanza: quello in cui Higgs si rivolge direttamente a Sam per parlargli del fucile d’assalto che gli ha confiscato. "Hai barattato la corda per un bastone, questa volta" dice il personaggio di Troy Baker al corriere. Rifacendoci a Kojima, se la corda rappresenta i legami e le connessioni, il bastone è invece il simbolo delle armi, della violenza.Prendendo in considerazione anche un’altra scena, quella in cui Fragile mostra a Sam una sala delle armi fornita di diversi strumenti letali (dovrebbe anche trattarsi di un momento iniziale dell’avventura), è più che lecito ipotizzare che la componente action avrà un peso maggiore in Death Stranding 2.

Ultimo ma non per importanza è un dettaglio legato a uno dei nuovi personaggi introdotti nel video. Quello di George Miller ha mandato in visibilio i fan, ma noi vogliamo concentrarci sul piccolo pupazzo senziente che accompagnerà Sam nel corso del suo viaggio. Il corriere sta per assicurarlo nei pressi della natica, un po’ come fosse l’iconico Mimir di God of War Ragnarok. La cosa non piace al pupazzo interpretato dal regista Fatih Akin, che alla fine riesce a farsi piazzare sulla gamba di Sam. Durante l’avventura sentiremo degli scambi tra i due capaci di passare dal serio al faceto? Non ne abbiamo la certezza assoluta, ma non ci dispiacerebbe ritrovare questi momenti che abbiamo così apprezzato in God of War.

E a voi è piaciuto il trailer di Death Stranding 2 On the Beach? Noi speriamo che non passi molto prima di rivedere in azione il gioco.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi