DS

Hideo Kojima vuole dedicarsi a nuovi media in futuro: in arrivo DLC per Death Stranding?

Hideo Kojima vuole dedicarsi a nuovi media in futuro: in arrivo DLC per Death Stranding?
di

Il boss di Kojima Productions augura buon anno a tutti i suoi fan e condivide un doppio messaggio che sembra fornirci degli indizi sui progetti che lo vedranno impegnato dopo aver dato forma all'universo post-apocalittico di Death Stranding.

Non pago della curiosità instillata dalle sue dichiarazioni di fine anno dedicate a Death Stranding come primo passo di un viaggio che lo vedrà impegnato insieme ai suoi sviluppatori, Hideo Kojima torna su Twitter per inaugurare il 2020 con delle dichiarazioni altrettanto dirompenti: "Felice anno nuovo. Spero che il 2020 possa essere per voi un anno meraviglioso. Dopo aver fatto il primo passo con Death Stranding lo scorso anno, vorrei fare un altro primo e secondo passo quest'anno. Sperando che questa traiettoria possa creare un percorso".

Non meno insolito è poi il messaggio che Kojima ha voluto condividere sui social per festeggiare il nuovo anno e guardare al futuro: "nel 2020 ci saranno le Olimpiadi di Tokyo e nel corso del prossimo decennio assisteremo a un cambiamento epocale nel settore dell'intrattenimento, con l'arrivo del game streaming e dell'intelligenza artificiale. Mi piacerebbe creare qualcosa correlato a questi nuovi media di intrattenimento che ci attendono per il domani".

Dietro al doppio segnale lanciato da Hideo Kojima potrebbe perciò celarsi la sua volontà di dedicarsi in questo 2020 allo sviluppo di uno spin-off in due atti di Death Stranding o di due espansioni della sua ultima IP, per poi volgere lo sfuardo al futuro con la promessa del game streaming pervasivo e delle IA per creare un'esperienza videoludica completamente nuova.

Quanto è interessante?
14