Death Stranding Director's Cut su PC in primavera: tra XeSS e nuove feature

Death Stranding Director's Cut su PC in primavera: tra XeSS e nuove feature
di

Anticipata da diversi rumor, è giunta infine la conferma ufficiale dell'arrivo di Death Stranding: Director's Cut su PC, con esordio in programma nel corso della stagione primaverile.

A confermarlo, è stato il publisher italiano 505 Games, responsabile della distribuzione del titolo di Kojima Productions su PC. Dal palco del CES 2022, che ha visto anche la presentazione delle specifiche tecniche di PlayStation VR 2, è stato reso noto che Death Stranding: Director's Cut raggiungerà in contemporanea sia il catalogo Steam sia l'Epic Games Store.

Dal team di sviluppo, è stato inoltre confermato che l'avventura di Sam Porter Bridges sarà il primo gioco a sfruttare la nuova tecnologia grafica di Intel Xe Super Sampling (XeSS), "per un’esperienza visiva ancora più incredibile". L’ XeSS, lo ricordiamo, sfrutta le possibilità offerte dal machine learning per proporre una combinazione tra altissima definizione e performance elevate. Sulla collaborazione, si è espresso anche Neil Ralley, Presidente di 505 Games, che ha dichiarato: "Siamo lieti di annunciare questa partnership con Intel per Death Stranding: Director's Cut. Death Stranding è stato un titolo estremamente popolare con l’utenza PC e siamo emozionati di vedere come la new tecnologia XeSS di Intel innalzerà l’esperienza dei giocatori ".

Tra le feature tecniche presenti all'appello, troviamo inoltre il supporto ai monitor ultra wide e la possibilità di sbloccare il frame rate. Sul fronte dei contenuti, la Director's Cut includerà tutte le aggiunte post lancio esordite nella versione PC di Death Stranding, dalla Modalità Foto ai contenuti esclusivi a tema Cyberpunk 2077 e Half-Life.

Quanto è interessante?
3