di

Stando a quanto affermato dal team di PlayStation Access nella loro ultima video analisi di Death Stranding, il kolossal sci-fi di Kojima potrebbe essere il gioco con la grafica migliore di questa generazione, sia per quanto concerne la ludoteca di PS4 che in termini assoluti.

In base alle considerazioni effettuate dai curatori di uno dei canali principali di PlayStation, l'epopea post-apocalittica con protagonista Sam Bridges vanta un comparto grafico tanto curato da lambire il fotorealismo, specie per quanto riguarda le fattezze dei personaggi a schermo e le loro animazioni. Non meno importante è poi il lavoro che i ragazzi di Kojima Productions hanno svolto sulle ambientazioni servendosi del Decima Engine e del supporto di Guerrilla Games.

Sempre in merito al gameplay dell'ultima avventura di Hideo Kojima e alla bontà del suo comparto grafico, di recente il collettivo di Digital Foundry ha discusso delle possibili migliorie che potrebbero caratterizzare la versione next-gen di Death Stranding su PC e PS5.

Cosa ne pensate di questa video analisi e delle considerazioni del team di PlayStation Access sul comparto tecnico di Death Stranding? Fatecelo sapere con un commento, ma prima vi ricordiamo che l'ultima fatica del papà di Metal Gear è prevista in uscita nella giornata di domani, venerdì 8 novembre, in esclusiva console su PS4. Su queste pagine trovate anche la nostra recensione di Death Stranding a firma di Alessandro Bruni.

Quanto è interessante?
10