di

Yoji Shinkawa e Hideo Kojima rivivono le emozioni delle scene introduttive di Death Stranding per aiutarci a comprenderne il significato e, soprattutto, per svelare i dettagli più curiosi e interessanti del lavoro svolto a livello grafico, artistico e narrativo dagli autori al seguito del papà di Metal Gear.

Il dinamico duo composto da Hideo e Yoji si focalizza sugli spezzoni in cinematica e sulle scene di intermezzo che accompagnano le primissime fasi dell'avventura di Sam Bridges: con l'ausilio di una tavoletta grafica, Kojima e il suo fidato collaboratore evidenziano le parti più intriganti della parte introduttiva di Death Stranding per rispondere ai quesiti posti dai fan in queste settimane.

Dal primo incontro di Sam con Fragile, Higgs e le inquietanti CA alle scelte stilistiche compiute per rappresentare a schermo il cataclisma del Death Stranding e il suo indecifrabile simbolismo metafisico, il video testimonia il lavoro svolto dai ragazzi dei Kojima Productions per erigere un'impalcatura narrativa tanto stratificata da risultare incredibilmente a fuoco anche nei concept del prototipo iniziale.

Questo, per quanto riguarda le scene introduttive; se avete già completato la campagna principale del kolossal post-apocalittico di Hideo Kojima, invece, vi invitiamo a leggere questo nostro approfondimento dedicato alle considerazioni sul finale di Death Stranding.

Quanto è interessante?
11