Death Stranding, MK11, Marvel's Avengers e Mafia DE: il DRM Denuvo è stato violato

Death Stranding, MK11, Marvel's Avengers e Mafia DE: il DRM Denuvo è stato violato
di

Al termine di un'operazione condotta in congiunzione da diversi gruppi di cracker, i colleghi di DSOGaming riportano la violazione delle ultime versioni di Denuvo, il chiacchierato DRM utilizzato per proteggere le edizioni PC di giochi tripla A come Death Strandinge Marvel's Avengers.

Oltre al kolossal post-apocalittico di Kojima Productions e all'avventura a sviluppo continuo di Crystal Dynamics sui Vendicatori Marvel, la violazione delle ultime versioni del sistema anti-tamper espone altri giochi ad alto budget al rischio della pirateria. Tra i titoli interessati dalle operazioni dei hacker, citiamo infatti Mortal Kombat 11, Mafia Definitive Edition, eFootball PES 2021 e A Total War Saga Troy.

L'azienda austriaca specializzata nella realizzazione di sistemi di anti-manomissione di software e applicativi videoludici non ha ancora commentato questa notizia che, se confermata, getterebbe un'ombra sull'efficacia del DRM adottato nei videogiochi in arrivo entro breve su PC.

Come sottolineato in passato dagli stessi rappresentanti di Denuvo, però, qualsiasi sistema di protezione adottato è destinato, prima o poi, ad essere violato, con i colossi del settore che, avendone piena consapevolezza, continuano a impiegare questo tipo di sistemi anti-tamper come misura antipirateria "temporanea" per tutelare le vendite dei propri titoli nel periodo immediatamente successivo al lancio.

Prima di lasciarvi ai commenti, è bene precisare che la notizia vi viene riportata per dovere di cronaca e non vuole in nessun modo incitare o favorire la pirateria, una pratica che la nostra redazione condanna in ogni sua forma.

FONTE: DSOGaming
Quanto è interessante?
6