Death Stranding: il nastro adesivo che avvolge i pacchi avrà un ruolo di gameplay

Death Stranding: il nastro adesivo che avvolge i pacchi avrà un ruolo di gameplay
di

Tramite la sua pagina Twitter ufficiale, Hideo Kojima, il celebre padre della saga di Metal Gear, ha condiviso un nuovo, piccolo dettaglio riguardante Death Stranding, il misterioso titolo realizzato in Decima Engine in arrivo su PlayStation 4 ad una data di lancio ancora sconosciuta.

Il nuovo trailer del gioco mostrato all'E3 2018 ha spesso visto Sam, il protagonista dell'avventura, esplorare delle vaste e desolate ambientazioni con in spalla dei misteriosi pacchi, che apparentemente serviranno per trasportare dei corpi. Questi pacchi si presentano imballati con del nastro adesivo giallo, un particolare che, fino ad oggi, sembrava non essere di particolare rilevanza. Al contrario, Hideo Kojima ha confermato che vi è implicato un ruolo di gameplay: quando il pacco subirà del danno, il nastro, inizialmente giallo, subirà dei cambi di colore che andranno quindi ad indicare il livello di integrità di ciò che trasportiamo. Sarà interessante, a questo punto, osservare in azione questa peculiare meccanica di gioco.

Death Stranding è atteso in esclusiva su PlayStation 4. Purtroppo, Kojima Productions non ha ancora fornito una data di lancio per il suo misterioso progetto. Nelle scorse settimane, sono stati rivelati maggiori dettagli riguardo alla trama e alle mani di Sam. Per un approfondimento ulteriore, vi invitiamo a consultare la nostra Anteprima.

Quanto è interessante?
22