DeathStranding

Death Stranding su PC, Google Stadia e PS5 nel 2020? PlayStation Spagna alimenta i rumor

Death Stranding su PC, Google Stadia e PS5 nel 2020? PlayStation Spagna alimenta i rumor
di

Il crescente numero di indiscrezioni sulla natura multipiattaforma di Death Stranding tiene banco sui principali siti e forum videoludici. Ad avvalorare i rumor sull'abbandono dell'esclusiva PS4 di Death Stranding ci pensano i curatori dei canali social di PlayStation Spagna con un messaggio piuttosto criptico.

Nel rispondere a un commento di un fan che, interessato ad acquistare una delle edizioni limitate di Death Stranding, ha provato a ricevere un chiarimento sull'esclusività del titolo, il team social di PlayStation Spain ha infatti dichiarato che "attualmente, l'unica piattaforma annunciata per il lancio di Death Stranding è PS4".

I dubbi alimentati da questa risposta sibillina, come giustamente evidenziato dai membri delle community videoludiche di forum come ResetEra e Reddit, sono gli stessi che accompagnano le analisi sulla cover delle edizioni Standard e Steelbook di Death Stranding dove risulta essere completamente assente il bollino "Only on PlayStation" che indica, appunto, l'impossibilità di giocare il titolo su altre piattaforme.

La recente visita di Jade Raymond negli studi di Kojima Productions e i frequenti contatti tra Hideo Kojima e i principali attori dell'industria videoludica contribuiscono a suffragare l'ipotesi della commercializzazione di Death Stranding nel 2020 su PC, Google Stadia e, perchè no, Xbox One, con vista sulla next gen rappresentata da PS5 e Xbox Scarlett. Un chiarimento definitivo in tal senso potremmo riceverlo già durante lo show di apertura della Gamescom, previsto per il 19 agosto: nel frattempo, vi ricordiamo che Death Stranding arriverà l'8 novembre su PS4.

Quanto è interessante?
16