Death Stranding, ritorna il bollino "Only on PS4": confermata l'esclusiva Sony?

Death Stranding, ritorna il bollino 'Only on PS4': confermata l'esclusiva Sony?
di

Da diverse settimane a questa parte, con l'emergere di numerosi indizi alquanto sospetti, molti giocatori hanno acquisito la convinzione che Death Stranding si rivelerà infine soltanto un'esclusiva temporale per PlayStation 4.

A partire dalla visita di Jade Raymond negli studi di Kojima Productions, passando per la sparizione del bollino "Only on PS4" sulla copertina del gioco, fino ad arrivare alle vaghe dichiarazioni di PlayStation Spain: tutti questi piccoli avvenimenti lasciano credere che il nuovo gioco del padre di Metal Gear Solid potrebbe in futuro sbarcare anche su altri lidi.

A fronte di tutto ciò, ecco che alla GamesCom 2019 di Colonia appare un segnale totalmente opposto ai precedenti: come potete osservare tramite l'immagine che trovate in calce, originariamente condivisa da Hideo Kojima sul suo profilo Twitter, i poster ufficiali di Death Stranding presenti alla fiera tedesca sono tornati a riproporre sul fronte della copertina il bollino "Only on PS4". Che si tratti della conferma definitiva dell'esclusività detenuta da parte di Sony, o avremo ulteriori risvolti in futuro?

Nell'attesa di ulteriori chiarimenti, vi ricordiamo che Death Stranding sarà disponibile a partire dall'8 novembre 2019. Hideo Kojima è tornato a mostrare in azione il suo nuovo titolo con due nuovi trailer dedicati ai personaggi ed un alquanto bizzarro filmato di gameplay.

Quanto è interessante?
17