DS

Death Stranding: tra gli sviluppatori sono in tanti ad aver lavorato per Konami

Death Stranding: tra gli sviluppatori sono in tanti ad aver lavorato per Konami
di

Sono trascorsi ormai quattro anni dal chiacchieratissimo divorzio tra Hideo Kojima e Konami, le cui motivazioni non sono mai state annunciate ufficialmente. L'unica cosa certa è che il game designer non è il solo ad aver abbandonato la software house e molti altri lo hanno seguito nella sua nuova avventura.

A dare la conferma definitiva di questo trasferimento di massa sono i titoli di coda di Death Stranding, i quali rivelano la presenza nel team di sviluppo di Kojima Productions di ben 67 ex-sviluppatori di Konami. Dal momento che sono solo 120 gli sviluppatori del nuovo studio del creatore di Metal Gear Solid, si tratta di una cifra molto interessante.

Vi ricordiamo che hanno contribuito attivamente allo sviluppo di Death Stranding anche numerosi sviluppatori di Guerrilla, team di Sony che ha prestato il proprio Decima Engine (motore grafico di Horizon: Zero Dawn) a Kojima per poi aiutarlo nel migliore dei modi ad ottimizzarlo per il nuovo progetto. Non a caso c'è chi sostiene che Death Stranding abbia la miglior grafica di questa generazione.

Vi ricordiamo che sulle nostre pagine trovate un'utile serie di consigli per iniziare a giocare a Death Stranding, rigorosamente senza spoiler sulla storia o sulle meccaniche di gioco avanzate.

FONTE: gamingbolt
Quanto è interessante?
7