TGS 2019

Death Stranding: dal TGS 19 arrivano le immagini delle statue di Ludens e Cliff

Death Stranding: dal TGS 19 arrivano le immagini delle statue di Ludens e Cliff
di

Come avrete ormai visto nelle ultime ore, in occasione del Tokyo Game Show 2019 è stato finalmente mostrato l'attesissimo filmato di gameplay di Death Stranding della durata di quasi 50 minuti. Il titolo Kojima Productions è però presente alla fiera anche con uno stand, nel quale è possibile vedere alcuni simpatici gadget.

Come potete vedere negli scatti pubblicati nel pomeriggio da GameInformer, a regnare sovrana nello stand dedicato al titolo è l'enorme statua di Cliff, il malvagio personaggio le cui fattezze sono ispirate al celebre attore Mads Mikkelsen. Oltre all'ingombrante personaggio nella tipica posa vista nel trailer d'annuncio, alla fiera sono presenti anche numerose action figure dedicate a Ludens, mascotte di Kojima Productions che sembra in qualche modo essere presente anche nell'esclusiva PlayStation 4.A differenza di Cliff, che difficilmente arriverà nei negozi, queste piccole statuine ricche di articolazioni potrebbero invece arrivare sul mercato molto presto, permettendo così ai fan di Hideo Kojima di abbellire le proprie mensole e scrivanie con il misterioso astronauta corazzato.

In attesa di annunci ufficiali da parte di Sony o del team di sviluppo del gioco, vi ricordiamo che il suo arrivo sugli scaffali di tutti i negozi è previsto per il prossimo 8 novembre 2019 solo ed esclusivamente su PS4.

Avete già letto la nostra analisi del gameplay di Death Stranding a cura di Giuseppe Arace?

Quanto è interessante?
11
Death Stranding: dal TGS 19 arrivano le immagini delle statue di Ludens e Cliff