di

Death Stranding uscirà su PlayStation 4 il prossimo 8 novembre, tuttavia il gioco di Hideo Kojima sembra uno dei più validi candidati destinati a popolare la lineup di lancio di PS5, insieme ad altri giochi First Party come Ghost of Tsushima e The Last of Us Part 2.

Secondo vari rumor, nonostante PS5 sia retrocompatibile, Kojima Productions sarebbe già al lavoro su una versione "Enhanced" di Death Stranding pensata appositamente per sfruttare le potenzialità della console Next-Gen Sony. Nello specifico si parla genericamente di "nuove caratteristiche" realizzate ad hoc per PS5, tuttavia è difficile al momento capire di cosa si tratti esattamente, considerando che Hideo Kojima e Sony non hanno annunciato nulla in merito.

Lo stesso trattamento potrebbe essere riservato anche ai già citati The Last Of Us Part 2 e Ghost of Tsushima, compatibili anche con PS5 ma probabilmente destinati ad uscire anche in versione ottimizzata per la prossima piattaforma della casa giapponese.

Lo sapevate? C'è chi ha realizzato una versione di Death Stranding per PS1 con grafica poligonale volta a ricordare i giochi della prima PlayStation.

FONTE: TechHX
Quanto è interessante?
14