Deathloop, guida: come funziona lo stress del loop

Deathloop, guida: come funziona lo stress del loop
di

Avete da poco iniziato ad esplorare l'isola di Blackreef nei panni di Colt? Allora potreste aver bisogno di qualche consiglio su come funziona lo stress del loop in Deathloop.

Nel titolo targato Arkane Lyon è presente una meccanica particolare che prende appunto il nome di stress del loop e porta nello sparatutto una serie di pro e contro. Come ben saprete, l'obiettivo del protagonista è quello di spezzare il ciclo infinito di morti e rinascite e, per farlo, occorre eliminare gli otto Visionari che si aggirano per il mondo di gioco. Purtroppo però, non è possibile eliminare in sequenza i pericolosi avversari senza che vi siano conseguenze tra un'uccisione e l'altra ed è proprio qui che entra in gioco il sistema dello stress. Ogni volta che uno degli otto Visionari viene fatto fuori da Colt, il livello di stress del loop aumenta e ciò comporta una serie di importanti conseguenze in termini di gameplay. Ad ogni aumento dello stress, infatti, i nemici iniziano ad essere più aggressivi, notano più facilmente la presenza del protagonista e, cosa ancor più importante, sono meglio armati. Se da un lato questa meccanica consente al giocatore di entrare in possesso di armi più preziose, è anche più difficile addentrarsi in alcune aree per far fuori i restanti Visionari.

Va precisato che non esiste alcun indicatore a schermo che comunichi al giocatore lo stato di stress del loop e l'unico modo per ridurre questo parametro è morire: se Colt perde la vita con la Tavoletta Ripresa attiva, lo stress si ridurrà leggermente e solo in caso di morte definitiva si azzererà del tutto.

Avete già dato uno sguardo alla nostra guida su come sbloccare gratis la skin "Colt Eternalista" e l'arma "Persempre" in Deathloop? Sulle nostre pagine potete trovare anche la recensione di Deathloop a cura di Alessandro Bruni.

Quanto è interessante?
1