Deathloop: anche Kojima e Colt vorrebbero giocarlo, ma hanno un problema!

Deathloop: anche Kojima e Colt vorrebbero giocarlo, ma hanno un problema!
di

Intrigante shooter ancorato a dinamiche da loop temporale, Deathloop è ora disponibile su PC e PS5, con la console di casa Sony che conserverà l'esclusiva per un periodo di circa un anno.

La produzione firmata da Arkane Studios ha conquistato con la sua originalità la critica specializzata, attirandosi al contempo anche la curiosità del pubblico. E tra coloro che vorrebbero giocare la nuova opera degli autori di Dishonored e Prey, troviamo anche Hideo Kojima, incuriosito dalla proposta ludica dell'insolito shooter. Il game director nipponico è tuttavia incerto sulla sua capacità di portare a compimento le missioni: l'autore di Death Stranding è infatti solito soffrire di nausea quando si trova ad avere a che fare con sparatutto in prima persona!

Ma c'è anche chi è più sfortunato di Kojima: stiamo parlando di Jason Kelley, nientemeno che l'interprete di Colt, protagonista di Deathloop. L'attore ha inviato agli appassionati di videogiochi un messaggio, invitandoli a provare lo shooter e a parteggiare - ovviamente - per il personaggio di Colt. Da parte sua, il doppiatore vorrebbe poter fare lo stesso, ma purtroppo fino ad ora non è mai riuscito nell'intento di acquistare una PlayStation 5! Se non altro, a sorpresa, Jason Kelley potrebbe trovare aiuto in Pete Hines: il Vice Presidente di Bethesda si è infatti proposto di aiutarlo a trovare una console.

Per tutti i dettagli sul gioco, sulle nostre pagine trovate la ricchissima recensione di Deathloop firmata da Alessandro Bruni.

Quanto è interessante?
6