La demo leak di Final Fantasy 7 Remake contiene indizi sulla versione PC

La demo leak di Final Fantasy 7 Remake contiene indizi sulla versione PC
di

Come vi abbiamo già prontamente informato in quest giorni, in rete stanno circolando un mucchio di informazioni e video estrapolati da una presunta demo di Final Fantasy VII Remake che sarebbe destinata alla pubblicazione su PlayStation Store.

Com'è ben noto, il remake di uno dei capitoli più amati dai fan della saga uscirà il 3 marzo 2020 su PlayStation 4, console sulla quale rimarrà un'esclusiva temporale per ben un anno. L'arrivo su altre piattaforme di gioco appare alquanto scontato, ma sembra che la compagnia giapponese stia già contemplando una versione PC. Un utente, che su Twitter è conosciuto con il nickname roXyPS3, afferma di aver scovato tra i dati di gioco della demo degli indizi sull'edizione per Personal Computer. Nel codice vengono menzionate differenti risoluzioni selezionabili (su PS4 dovrebbe essere pari a 1080p, con un framerate ancorato a 30fps) e sono presenti delle stringhe specifiche per gli hardware AMD e NVIDIA, quest'ultima una compagnia che nulla ha a che fare con la console di Sony.

Square Enix non ha ancora annunciato una versione PC di Final Fantasy 7 Remale, e a dire il vero neppure questa presunta demo. Che il titolo sia destinato ad arrivare anche su PC ci sembra plausibile, dal momento che su questa piattaforma sono già disponibili tutti gli altri capitoli, ma per la certezza dobbiamo necessariamente attendere una comunicazione ufficiale. Intanto, se non lo avete ancora fatto, vi consigliamo di guardare i video gameplay della demo di Final Fantasy 7 Remake.

FONTE: PC Gamer
Quanto è interessante?
5