di

Dopo l'esplosione del genere souls-like e la conseguente affermazione di FromSoftware come uno degli studi più talentuosi dell'intero panorama videoludico, sono tanti i giocatori che vorrebbero recuperare il mai dimenticato Demon's Souls, il capostipite del sotto-genere ideato da Hidetaka Miyazaki.

Sfortunatamente, senza una remastered all'orizzonte, Demon's Souls rimane legato a doppio filo alla console PlayStation 3, su cui il titolo si limita a girare in risoluzione 720p a 30 fotogrammi al secondo, standard ormai obsoleti nel mondo moderno, senza contare che buona parte dei videogiocatori non possiede o non utilizza più la console Sony di settima generazione.

Tramite l'emulatore RPCS3 è stato però possibile portare Demon's Souls oltre i limiti hardware di PlayStation 3. Whitecookie, collaboratore dello sviluppo del programma, ha mostrato il gioco in azione per la prima volta in risoluzione 4K a 60fps. Un risultato impressionante, che riesce a ringiovanire l'action game di FromSoftware e a portarlo a livelli di performance del tutto inediti. Lo sviluppatore ha persino aggiunto che risulta possibile arrivare sino ai 120fps, tuttavia in questo caso potrebbero registrarsi dei frequenti problemi durante le interazioni con gli oggetti di gioco. Potete dare uno sguardo al tutto tramite il video di gameplay che vi abbiamo riportato in apertura.

La notizia riportata ha il solo scopo di illustrare gli avanzamenti tecnici nel campo del gaming e dell'emulazione, e non vuole in nessun modo incitare o favorire la pirateria, pratica che la nostra redazione condanna in ogni sua forma.

Quanto è interessante?
7