di

Il controller DualSense è un prodigio della tecnologia applicata all'intrattenimento digitale, ma non c'è davvero nulla che il pad nextgen di PS5 possa fare per indurre lo youtuber Super Louis 64 a desistere dalla sua missione di giocare Demon's Souls con i Bongo di Donkey Konga!

Munito della bizzarra periferica lanciata nel 2004 da Nintendo insieme all'omonimo gioco per GameCube, Super Louis ha esplorato il regno di Boletaria per sfidarne i suoi campioni e le creature che ne popolano la dimensione fantasy servendosi solo ed esclusivamente dei Bongo di DK come sistema di controllo.

Per riuscire nell'impresa, il creatore di contenuti ha rimappato 20 azioni eseguibili con il DualSense su una coppia di Bongo di Donkey Konga e si è lanciato all'avventura sulla console nextgen di Sony sfruttando i quattro tamburi per muovere il proprio personaggio e consentirgli di eseguire le mosse più importanti.

Le pesanti limitazioni imposte dalle due paia di Bongo DK hanno spinto lo youtuber a rivedere quasi del tutto le proprie tecniche di combattimento in Demon's Souls su PS5, massimizzando così i propri sforzi sugli attacchi diretti ed evitando di compiere azioni come la parata o il passaggio da un'arma a un'abilità magica. In cima alla notizia trovate l'esilarante video che testimonia i progressi, e i catastrofici fallimenti, che hanno caratterizzato il nuovo esperimento compiuto da Super Louis 64 dopo aver giocato a Dark Souls 3 con il controller di Ring Fit Adventure o Halo 3 con la chitarra di Guitar Hero.

Quanto è interessante?
4