Demon's Souls su PS5 è ancora più sorprendente nella comparativa con l'originale

Demon's Souls su PS5 è ancora più sorprendente nella comparativa con l'originale
di

Uno dei momenti più attesi dalla community PlayStation che ha assistito all'evento dell'11 giugno è stato certamente l'annuncio di Demon's Souls su PS5. Un fan di soulslike ha così deciso di riprendere le immagini e il video di annuncio di questo ambizioso remake per compararne la grafica con la versione originaria.

L'artefice di questo interessante raffronto è l'utente di Twitter conosciuto come Illusorywall, al quale va il merito di aver ricreato, giocando al "primo" Demon's Souls per PS3, le inquadrature delle immagini ufficiali della trasposizione PS5 e i momenti salienti del reveal trailer.

In calce alla notizia trovate i diversi post pubblicati dall'appassionato della serie dei Souls con le relative immagini comparative. Bastano davvero pochi secondi per accorgersi del balzo generazionale compiuto da Bluepoint nel ricreare le ambientazioni, le creature e le atmosfere del capolavoro lanciato da FromSoftware e Sony Japan Studio nel febbraio del 2009 in Giappone, con un anno di anticipo rispetto all'uscita occidentale che, lo ricordiamo, è avvenuta nel mese di giugno del 2010.

Sempre in merito alle innovazioni grafiche e ludiche che ci attendono su PlayStation 5 con il lancio del remake di Demon's Souls, a margine della presentazione del progetto gli autori di Bluepoint e SCE Japan Studio hanno confermato che il remake PS5 offrirà due modalità grafiche e Ray Tracing.

Quanto è interessante?
9