Demon's Souls, risolto il mistero degli strani rumori: rimarrete delusi

Demon's Souls, risolto il mistero degli strani rumori: rimarrete delusi
di

Settimane di speculazioni, teorie, comparative e ricerche non sono servite assolutamente a nulla: quei rumori strani che è possibile udire di tanto in tanto mentre si gioca a Demon's Souls per PlayStation 5 sono, molto semplicemente, il frutto di un bug. A confermarlo è stata la stessa Sony alla redazione di Kotaku.

Uno dei più grandi misteri di Demon's Souls, quindi, è stato risolto nella maniera meno affascinante possibile. Tra i primi ad aver udito questi strani rumori è stato Lance McDonald, nota personalità legata al mondo dei souls, mentre era in diretta. Alla sua testimonianza se ne sono aggiunte ben presto molte altre, contribuendo ad infittire il mistero e a spingere stuoli di fan ad indagare: si sa come sono fatti quelli di FromSoftware, non s'arrendono mai.

Purtroppo per loro, un portavoce di Sony ha confermato alla redazione di Kotaku che non sono per nulla intenzionali, essendo il risultato di un bug duro a morire, che ha resistito a più di un update post-lancio. Sony ha assicurato che Bluepoint Games si è messa al lavoro per risolvere il problema ed evitare ulteriore confusione nei videogiocatori.

Anche voi avevate sentito quegli strani rumori? Vi ricordiamo che Demon's Souls è disponibile esclusivamente su PlayStation 5 fin dal lancio della console di nuova generazione, avvenuto lo scorso 19 novembre in Italia. Nonostante la relativa giovinezza del remake, c'è già chi ha completato Demon's Souls senza farsi mai colpire.

Quanto è interessante?
9