di

Con l'arrivo della nuova Festa delle Anime Perdute, i giocatori di Destiny 2: Ombre dal Profondo hanno la possibilità di mettere mano alla nuova mitragliatrice esotica Xenofagia. In questa mini-guida vi spieghiamo come ottenerla completando la relativa quest.

Ricordiamo che l'impresa esotica Il Viaggio è disponibile solo per i giocatori di Destiny 2 che possiedono l'espansione Ombre dal Profondo. Di seguito elenchiamo tutti gli step della quest, spiegandovi come portarli a termine.

Fase 1: come ottenere la quest Il Viaggio

Per iniziare la quest dovete andare sulla Luna ed entrare nel portale accanto a Eris. All'interno della stanza noterete la presenza di quattro statue. Interagendo con ognuna di esse illuminerete una delle altre statue.

Per farle illuminare tutte quattro contemporaneamente, interagite con le statue nel seguente ordine (dalla prospettiva dell'ingresso): anteriore destro, posteriore sinistro, anteriore sinistro. Accendendo la statua finale, apparirà una cassa che vi ricompenserà con la quest Il Viaggio.

Fase 2: illuminate la strada

Dopo aver acquisito la quest vi verranno dati alcuni passaggi molto enigmatici che alludono all'Ancora della Luce sulla Luna. Dirigetevi sul luogo e spostatevi verso la grande torre sul lato sinistro. All'interno del piccolo edificio, sotto la torre a sinistra, noterete la presenza di un fuoco. Interagire con esso per ottenere un potenziamento.

Una volta in possesso della sfera infuocata dovrete correre intorno all'ancora della luce e attivare sei fuochi in un ordine specifico. Se non riuscite a interagire con questi nell'ordine giusto, perderete il vostro buff e dovrete ricominciare da capo. Potete vedere l'ordine corretto nel video riportato in cima, a partire dal minuto 1:34.

Fase 3: i puzzle dei settori perduti

Dopo aver acceso i fuochi riceverete un'altra serie di indizi piuttosto ambigui. Per continuare dovete avventurarvi nei settori perduti sulla Luna, tutti e quattro, e completare un puzzle che può essere trovato sul muro alla fine dei settori, dove si trova il forziere.

L'obiettivo di questi puzzle è di far combaciare il simbolo centrale in alto con i 9 di sotto disposti in file da 3, sparando sui relativi simboli con un certo ordine. Seguendo la notazione riportata nell'immagine a fondo pagina, le possibili soluzioni ai quattro puzzle presenti nei relativi settori perduti sono le seguenti:

  • Comunione: 1, 3, 8, 8
  • Rivelazione: 6, 4, 5, 5, 4, 8, 2, 5
  • Logistica: 7, 1, 6, 5
  • Equipaggio: 9, 4, 5, 2, 3, 3, 2

Dopo aver completato tutti e quattro i puzzle e ottenuto quattro frammenti di mappa, sbloccherete il passaggio successivo della quest.

Fase 4: viaggio fino alle profondità

Ora che avete una mappa completa, dovrete completare la prima fase della Fossa dell'eresia. Subito dopo aver completato questa sezione e sbloccato il forziere, vi troverai di fronte a un muro di porte. Hanno tutte un simbolo a forma di catena, tranne una in alto a sinistra. Entrate al suo interno e proseguite la discesa per passare alla prossima fase dell'impresa.

Fase 5: la porta finale

Nel secondo incontro, mentre gli ogre invulnerabili vi inseguono, ci sarà una serie di rune dell'alveare sul pavimento in una scogliera, sul lato opposto da dove siete caduti. Mentre interagite con le rune, una serie di piattaforme apparirà nell'abisso di fronte a voi.

Saltate su queste piattaforme e acquisite il fuoco. Con il fuoco in mano, continuate da dove siete venuti e mantenetevi sul lato destro. Questo potrebbe rivelarsi difficile a causa degli ogre, ma il vostro obiettivo finale è quello di individuare una porta con due bracieri all'esterno. Una volta accesi, potrete accedere allo step finale della quest.

Fase 6: sconfiggete la strega dell'alveare

Quando le porte si aprono entrerete in una stanza con quattro rune diverse in ogni angolo. Ognuna di queste rune corrisponde a un tipo di energia indicato dalla sfera luminosa sotto di essa. Il blu rappresenta l'arco, il rosso rappresenta il solare, il viola rappresenta il vuoto e il bianco/incolore rappresenta il neutro. Nella stanza successiva ci sarà un boss che vagherà nell'area, un oggetto che contiene una sfera di luce incandescente e quattro diversi luoghi per depositare questa luce.

Per danneggiare il boss dovrete prima guardare il debuff al quale site attualmente interessati nella parte in basso a sinistra dello schermo (vuoto, solare, arco o neutro), abbinarlo con una runa nella prima stanza, quindi trovare la runa corrispondente nella seconda stanza dove dovresti depositare la luce che avete raccolto. Dopo aver depositato la luce riceverete un buff per 30 secondi che vi permetterà di danneggiare il boss usando attacchi di quel tipo di energia specifico (e solo di quel tipo). Quindi assicurati di avere con voi un carico variabile.

Continua a seguire il processo di abbinamento del vostro debuff con la runa corretta, fino a sconfiggere il boss. Dopo aver completato la boss fight riceverete un oggetto finale da restituire a Eris. In cambio di questo oggetto riceverete finalmente il mitragliatore esotico Xenofagia.

Parlando delle altre armi esotiche presenti in Destiny 2: Ombre dal Profondo, ricordiamo che sulle nostre pagine vi abbiamo spiegato anche come ottenere il Soffio del Leviatano.

Quanto è interessante?
4
Destiny 2: come completare il Viaggio e ottenere Xenofagia