Destiny 2: il nuovo Raid sarà accessibile già al lancio della Stagione della Ricchezza

Destiny 2: il nuovo Raid sarà accessibile già al lancio della Stagione della Ricchezza
di

I ragazzi di Bungie approfittano del consueto aggiornamento settimanale del loro sito ufficiale per fissare al 4 giugno la data di inizio della Stagione della Ricchezza. La prossima fase ingame di Destiny 2, diversamente dalle altre Stagioni, ci permetterà di accedere sin da subito al nuovo Raid, Crown of Sorrow.

Gli acquirenti dell'Annual Pass di Destiny 2: I Rinnegati che desiderano affrontare questa nuova sfida, di conseguenza, non dovranno attendere il proverbiale reset settimanale delle attività. Come spiegano i ragazzi di Bungie, chi vorrà ambire a superare il nuovo Raid dovrà avere un Livello di Potere consigliato di 715 e, soprattutto, il supporto di una squadra di Guardiani particolarmente affiatata.

L'accesso a Crown of Sorrow in concomitanza con la Stagione della Ricchezza, infatti, è stata una decisione che gli autori di Bellevue hanno preso per dare ai team più esperti la possibilità di familiarizzare con le particolari sfide a fasi offerte dal Raid in questione. Anche per questo, e per evitare che la progressione di gioco venga spezzata da un accumulo artificioso di Chavi Eteree, fino a che la nuova Incursione non verrà completata i precedenti Raid dell'Annual Pass e de I Rinnegati, Ultimo Desiderio e Sciagura del Passato, non saranno disponibili.

Chi deciderà di esplorare il Sistema Solare e dare la caccia ai nemici del Viaggiatore e dell'umanità durante la Stagione della Ricchezza, oltretutto, potrà guadagnare un Engramma Potente per velocizzare la scalata del proprio Guardiano al Livello Potere 715 e ottenere, così facendo, la possibilità di affrontare gli orrori alieni che si celano nell'Incursione Crown of Sorrow.

Quanto è interessante?
4