Destiny 2: al nuovo raid potranno partecipare anche i giocatori di livello più basso

Destiny 2: al nuovo raid potranno partecipare anche i giocatori di livello più basso
di

Come ormai ben saprete, il prossimo 4 giugno 2019 ci sarà il lancio ufficiale della quarta ed ultima espansione dell'Annual Pass di Destiny 2. A differenza del solito, i Guardiani di tutto il mondo potranno giocare la nuova Incursione di Destiny 2 sin dal lancio del DLC e questa volta non dovranno preoccuparsi nemmeno del Livello Potere.

Bungie ha infatti pensato a qualcosa di molto interessante per rendere gli scontri del nuovo raid più equilibrati e permettere ai giocatori che vogliono essere i primi al mondo a completare la nuova attività di partire sin da subito. Per le prime 24 ore dal lancio, infatti, l'Incursione Crown of Sorrow farà in modo che il Livello Potere dei Guardiani coincida con quello dello scontro con il boss. Ciò significa in poche parole che se il primo scontro avrà un potere consigliato di 720, il vostro potere salirà temporaneamente a tale cifra. L'unico requisito per poter avviare il raid la prima volta è quello di portare a termine la Power Surge Quest, i cui dettagli sono al momento sconosciuti.

Nel post pubblicato su Bungie.net, Luke Smith ha inoltre dichiarato che se questa iniziativa dovesse avere successo, tale meccanica potrebbe diventare uno standard per tutte le future Incursioni della serie.

Sapevate che anche Gladd si è lamentato degli ultimi nerf delle esotiche di Destiny 2, che coinvolgono armi come Sussurro del Verme e Asso di Picche? Vi ricordiamo inoltre che sulle nostre pagine trovate i primi dettagli sulla Stagione della Ricchezza di Destiny 2.

FONTE: bungie.net
Quanto è interessante?
4