E3 2019

Destiny 2 Shadowkeep: primi dettagli sulla migrazione da Battle.net a Steam

Destiny 2 Shadowkeep: primi dettagli sulla migrazione da Battle.net a Steam
di

Come ormai ben saprete, il divorzio tra Bungie e Activision è definitivo e ciò si tradurrà nell'abbandono di Battle.net da parte di Destiny 2, la cui nuova casa sarà Steam.

Sembra però che tale cambiamento non riguardi esclusivamente i futuri acquirenti del gioco o gli utenti che decideranno di provare la versione free to play intitolata Destiny New Light, ma anche coloro i quali possiedono attualmente il gioco sul client Activision Blizzard. Se siete tra questi utenti, sappiate che al momento non c'è nulla che possiate fare per effettuare il passaggio alla piattaforma di distribuzione digitale targata Valve, ma nel corso dell'estate vi toccherà avviare la migrazione. A farcelo sapere è la stessa Bungie con un'apposita pagina del sito ufficiale dedicata al passaggio da Bnet a Steam.

Attualmente la pagina contiene pochissime informazioni e invita gli utenti ad iscriversi alla newsletter per scoprire tutti i dettagli su quando e come si potrà effettuare il passaggio, che vi ricordiamo avverrà il prossimo 17 settembre 2019 in concomitanza con il debutto di Shadokeep su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Vi ricordiamo che lo sparatutto Bungie sarà tra i titoli di lancio di Google Stadia insieme a Tom Clancy's The Division 2, Assassin's Creed Odyssey e tanti altri. Sapevate che il prossimo raid di Destiny 2 sarà ambientato nel Giardino Nero?

FONTE: bungie.net
Quanto è interessante?
3