di

Se siete tra i fan più sfegatati di Destiny 2 e la visione dell'ultimo filmato di Ombre dal Profondo incentrato sui Vex non vi è sembrato del tutto nuovo, sappiate che c'è un motivo ben preciso.

Parte di questo trailer è infatti finita in rete quasi tre anni fa, ovvero nel febbraio del lontano 2017. Parliamo del periodo in cui I Signori del Ferro aveva fatto il proprio debutto ormai da qualche mese e l'annuncio del secondo capitolo sarebbe arrivato a breve. Non è quindi da escludere che inizialmente si trattasse di una possibile espansione prevista per il primo Destiny e poi tagliata. Dopotutto Bungie non è nuova al "riciclo" di materiale ed è quindi possibile che l'Incursione nel Giardino Nero in arrivo con Ombre dal Profondo sia in sviluppo da anni.

È molto probabile che questa sensazione di déjà vu sia destinata a tornare nei prossimi mesi o anni, quando il filmato che vede il principe Uldren risvegliarsi al fianco di uno Spettro, diventando quindi un Guardiano, fungerà da trailer d'annuncio di una futura espansione o del prossimo capitolo della serie.

Vi ricordiamo che da oggi è iniziato il processo di migrazione di Destiny 2 da Battle.net a Steam ed è possibile collegare il proprio account Valve a quello Bungie così che al lancio di Shadowkeep le licenze vengano automaticamente trasferite. Nel corso della giornata di domani, invece, arriverà ufficialmente il cross-save in Destiny 2.

Quanto è interessante?
3