Destiny 2: Sony si oppone al trasferimento dei personaggi tra piattaforme?

Destiny 2: Sony si oppone al trasferimento dei personaggi tra piattaforme?
di

La possibilità di trasferire i personaggi tra le differenti versioni di Destiny 2 è una delle funzionalità più richieste dai giocatori. A tutti coloro che hanno cambiato console farebbe molto comodo un'opzione per trasferire il proprio guardiano, per evitare di ricominciare tutto daccapo. Purtroppo, tale opportunità non è presente.

Chi gioca a Destiny 2 e affini sa benissimo quanti sforzi sono richiesti per far crescere un personaggio e dare forma ad una collezione di armi ed equipaggiamenti adeguata. La mancanza di un'opzione per spostare i progressi tra una piattaforma all'altra, a quanto pare, non è dovuta a Bungie, bensì a Sony. O, almeno, è quello che ha dichiarato Jason Schreier durante il podcast Kotaku Splitscreen. Stando a quanto riferito dal giornalista, che in tempi recenti ha acquisito ulteriore popolarità grazie all'inchiesta su BioWare e Anthem, Bungie vorrebbe implementare il trasferimento dei personaggi, ma Sony non lo permette. Il motivo? Secondo Schreier, la compagnia giapponese desidera che i giocatori associno il franchise di Destiny a PlayStation 4.

Dal momento che le parti in causa non hanno né confermato né smentito tali affermazioni, vi consigliamo di prenderle con le pinze. In ogni caso, non è la prima volta qualcuno parla della riluttanza di Sony nell'aprire i confini della propria piattaforma di gioco. Sono davvero molti gli sviluppatori che affermano di aver ricevuto un risposta negativa da parte della società nipponica.

Quanto è interessante?
12