Destiny2

Destiny 2 Stagione della Caccia: molti contenuti rimarranno per tutto l'Anno 4

Destiny 2 Stagione della Caccia: molti contenuti rimarranno per tutto l'Anno 4
di

Mancano poche settimane all'inizio della Stagione 13 di Destiny 2, e Bungie sta approfittando di ogni occasione utile per preparare i suoi Guardiani all'arrivo dei nuovi contenuti stagionali.

La compagnia di Bellevue ha già anticipato il ritorno in auge delle ricompense della Città Sognante e della Luna e il pensionamento di ben 21 armi leggendarie. Nell'ultimo Settimanale di Casa Bungie, ha inoltre promesso che alcune delle attività che hanno animato la Stagione della Caccia non verranno rimosse il prossimo 9 febbraio, quando prenderà il via la nuova stagione.

L'obiettivo del team è quello di fugare la paura di perdersi qualcosa in Destiny 2 e di permettere ai Guardiani di godersi i contenuti anche se hanno cominciato a giocare dopo il termine della stagione. Per questo motivo, le missioni della storia, l'impresa esotica del Falco Lunare, le cacce alle Endofurie, l'impresa Adorazione, la schermata di commercio del Corvo sulla Riva Contorta, il Sigillo stagionale e il titolo vegliante rimarranno disponibili per tutto l'Anno 4. Verranno invece rimossi i messaggi dal campo, il manufatto stagionale, il pass stagionale e le taglie del Corvo.

Lo scorso martedì, Destiny 2 ha ricevuto la patch 3.0.2, che oltre a risolvere un'ampia varietà di problemi, ha anche depotenziato le abilità della Stasi del Cacciatore Revenant e ha introdotto il la quest esotica "Araldo" per il catalizzatore del Falco Lunare.

Quanto è interessante?
1