di

È ormai da mesi che circolano in rete filmati e teoria circa il ritorno del Principe Uldren, principale villain di Destiny 2 I Rinnegati e fratello di Mara Sov. Con l'aggiornamento di questa sera di Oltre la Luce, che dà il via all'impresa della Stagione della Caccia, il personaggio è ufficialmente rientrato nel "cast" dello sparatutto Bungie.

Completando una missione sulla Luna, infatti, il personaggio torna a mostrarsi al nostro personaggio ed è accompagnato da uno Spettro, Scintilla. Sembra quindi che le teorie e i filmati rubati fossero reali e il personaggio è stato riportato in vita come Guardiano perdendo la memoria. Adesso il Cacciatore si fa chiamare Corvo e lavora per il Ragno, il grosso Eliksni che funge da mercante sulla Riva Contorta. Portando a termine la nuova missione, ambientata in un luogo che i giocatori del primo capitolo della serie conoscono molto bene, Uldren diventerà un NPC e sarà possibile interagire con lui per dare il via ad una serie di attività stagionali di cui potremo scoprire di più nei prossimi giorni.

Prima di lasciarvi al filmato che segna il ritorno del personaggio, vi ricordiamo che nei prossimi giorni sarà possibile giocare gratis la versione base di Destiny 2 su Google Stadia, anche senza un abbonamento a Stadia Pro.

Quanto è interessante?
3