Destiny 2, Stagione della Ricchezza: il Senza Pietà tra le armi potenziate con la patch

Destiny 2, Stagione della Ricchezza: il Senza Pietà tra le armi potenziate con la patch
di

La Stagione della Ricchezza di Destiny 2 è appena iniziata e l'aggiornamento di questo pomeriggio ha introdotto un bel po' di cambiamenti ad armi e armature, modificando drasticamente alcune delle bocche da fuoco preferite dai Guardiani.

Oltre al più volte citato depotenziamento di Asso di Picche e Sussurro del Verme, ad aver visto il proprio potenziale ridotto sono stati anche il Signore dei Lupi e il Simulatore Dormiente. Tra le armi la cui efficacia sembra essere stata sensibilmente aumentata nel PvE troviamo invece diversi fucili a fusione esotici come il Senza Pietà (il cui primo colpo, il più lento, è più forte del 30%), lo Jötunn e il Telesto. Anche le spade hanno subito pesanti modifiche, dal momento che è ora possibile trasportare più proiettili e il costo degli attacchi pesanti è stato aumentato per spingere i giocatori ad attaccare sfruttando combo che includono anche attacchi leggeri.

Per scoprire ogni singola modifica apportata alle armi del gioco potete dare uno sguardo all'intero chenagelog dell'aggiornamento su Reddit.

Vi ricordiamo che il prossimo giovedì 6 giugno 2019 Bungie terrà un evento in streaming su Twitch durante il quale svelerà l'Anno 3 di Destiny 2. Stando ai dataminer, il prossimo DLC si chiamerà Shadowkeep e ci riporterà sulla Luna per combattere una versione ancor più pericolosa dell'Alveare. Sapevate che il Malvagio Karma potrebbe tornare nel corso della Stagione della Ricchezza?

Quanto è interessante?
3