Destiny 2: tantissimi nuovi dettagli sul cross-save

Destiny 2: tantissimi nuovi dettagli sul cross-save
di

Manca ormai davvero pochissimo al lancio del cross-save in Destiny 2, funzionalità molto richiesta da parte degli utenti. Per semplificare le cose, sono di recente stati pubblicati nuovi dettagli su questa novità per preparare al meglio tutti i Guardiani in vista di questo grande cambiamento.

Abilitando il cross-save sul vostro account Bungie.net accederete ad una schermata con i vostri profili (il numero varia in base alle piattaforme sulle quali avete giocato), nella quale dovrete scegliere un solo account che verrà scelto come predefinito e i cui progressi saranno estesi a tutte le piattaforme. Gli altri profili non verranno eliminati, ma per poter tornare ad utilizzarli dovrete disabilitare il cross-save. Nel caso decidiate di disattivare il cross-save, dovrete attendere 90 giorni prima di poterlo riabilitare, quindi si tratta di una decisione da prendere con attenzione.

Per quanto riguarda invece i contenuti che possedete solo su una piattaforma, questi non potranno essere giocati sulle altre. Ovviamente tutte le armi e le armature dei DLC nel vostro inventario potranno essere utilizzate senza alcun problema, a prescindere dalle espansioni acquistate. Passando poi ai Clan, i giocatori potranno far parte di un solo clan per account e nella relativa schermata si potranno vedere solo ed esclusivamente i giocatori attivi sulla piattaforma sulla quale si sta giocando.

Va infine precisato ancora una volta che non vi è la possibilità di unire gli account e che l'Argento acquistato su una piattaforma non potrà essere trasferito sulle altre.

Vi ricordiamo che il cross-save di Destiny 2 arriverà il 21 agosto 2019 e che la prossima settimana verranno svelati i primi dettagli sulle armature 2.0 in una diretta su Twitch. Con la prossima patch verranno inoltre semplificate le quest di Vetta e Wendigo, considerate da molti giocatori le più lunghe e noiose del gioco.

FONTE: reddit
Quanto è interessante?
4