di

Diversi Guardiani di Destiny 2 intenti a esplorare la Zona Morta Europea riferiscono di aver scoperto alcuni cambiamenti apportati da Bungie in un'area nascosta della mappa. Tali modifiche potrebbero fornire delle prime, importanti anticipazioni sulle novità di gameplay previste con l'espansione Witch Queen.

A dare visibilità mediatica a questa scoperta ci ha pensato lo youtuber JB3 con un video che immortala, appunto, il momento in cui il creatore di contenuti si accorge delle modifiche apportate da Bungie alla ZME.

Nel filmato confezionato dallo youtuber si possono ammirare delle statue luminescenti con modelli poligonali inanimati di due guerrieri e, soprattutto, degli alberi distruttibili, ossia dei primissimi elementi dello scenario che, dal lancio della saga di Destiny, vengono gestiti con la fisica ingame e non con modelli poligonali statici.

Non è un caso, quindi se la scoperta dei tronchi distruttibili nella Zona Morta Europea ha spinto la community a interrogarsi sulle novità di gameplay che il team di Bungie intende sviluppare in previsione del lancio di Witch Queen nel 2022 o, perché no, degli update che concluderanno l'attuale fase di Destiny 2 Oltre la Luce.

La comparsa degli alberi distruttibili nella ZME, oltretutto, sembra ricollegarsi all'immagine teaser di Witch Queen condivisa da Bungie nei giorni scorsi, dando adito a una nuova ridda di speculazioni da parte dei fan sulla possibilità di esplorare la mappa di Old Chicago nel corso della fase di Witch Queen che si aprirà il prossimo anno.

FONTE: GameSpot
Quanto è interessante?
2